Vivere di Rendita: La Parabola del Monaco e del Ministro

 

Proprio ieri navigando in internet un po’ “a caso” (come faccio spesso) ho trovato una bellissima parabola che secondo me racchiude molte verità e molti concetti chiave che sono perfetti per questo blog.

Ti invito a leggerla molto attentamente e di farci una riflessione.

Ho trovato questa storiella solo in lingua inglese quindi l’ho tradotta nel modo più semplice possibile, sperando di non aver scritto “cacate”.

Vivere di Rendita: La Parabola del Monaco e del Ministro per Vivere di Rendita

Due ragazzi, stretti da una forte amicizia fin da giovani devono purtroppo separarsi per motivi lavorativi.

Uno diventa un Monaco umile e povero, l’altro diventa un ricco e potente Ministro del re.

Qualche anno dopo si rincontrano per caso e il Ministro, vedendo la povertà del Monaco disse:

“Sai, se imparassi a soddisfare e a servire il re non dovresti vivere solo mangiando riso e fagioli, ma saresti molto ricco”.

Il monaco rispose:

“Sai, se imparassi a vivere solo mangiando riso e fagioli non dovresti servire il re”

Per la maggior parte di noi il giusto equilibrio è una via di mezzo tra Ministro e Monaco ma dal mio punto di vista bisogna sbilanciarsi dalla parte del Monaco.

Potrebbe interessarti: Quanti Soldi Servono per Vivere di Rendita

 

La mia interpretazione

Questa storiella / parabola ha un significato molto sottile e non tutti sono in grado di coglierlo.

Si tratta solamente di una mia interpretazione e non voglio in nessun modo offendere nessuno.

Il ministro rappresenta in parte l’uomo moderno in carriera, che sacrifica la libertà e lavora tantissime ore ogni giorno per vivere nel “lusso”.

Rappresenta l’uomo che preferisce i soldi alla libertà.

Attenzione non voglio dire che tutti lavorano per vivere nel lusso, anzi molte persone sono costrette a lavorare per arrivare alla fine del mese.

Il monaco rappresenta invece una persona libera, che non deve rendere conto a nessuno delle sue giornate e di quello che fa, ma in compenso rinuncia al lusso e abbraccia uno stile di vita semplice.

Rappresenta l’uomo che mette la libertà al primo posto.

Anche in questo caso si tratta di un esempio al limite, non è necessario rinunciare a tutto per essere liberi.

Leggi anche: I 6 Livelli della Libertà Finanziaria

I Ministri moderni

I ministri moderni pensano che per vivere di rendita sia necessario essere milionari.

Pensano che sia più importante possedere che essere e per mantenere il lori stile di vita ricco e dispendioso sacrificano la loro libertà.

Spendono soldi in cose inutili e si indebitano per acquistare auto costose o altri oggetti di lusso.

Sono convinti che per vivere bene bisogna possedere più oggetti possibile e guadagnare tanti tanti soldi ogni mese.

I soldi sono solo un mezzo per avere più oggetti o più cose belle da mostrare.

I ministri moderni saranno schiavi del lavoro tutta la vita e andranno in pensione solo quando la legge glielo permetterà.

Pensano che i soldi facciano la felicità.

Mettono al primo posto le gratificazioni immediate e non pianificano il futuro.

Leggi anche: Libri Indispensabili se vuoi Vivere di Rendita

 

I monaci moderni

I monaci moderni sono consapevoli che non è necessario essere milionari per vivere di rendita per sempre.

Sanno inoltre che minori sono le loro spese mensili e più rapidamente riusciranno a raggiungere la libertà finanziaria.

Hanno un alto tasso di risparmio (spesso maggiore del 50%) perché sono ben consapevoli dei benefici che può portare.

Lavorano non per comprare oggetti fisici e di lusso ma per comprarsi la libertà.

Essere Monaci non significa avere il braccino corto o altro, significa solo sapere come spendere i propri soldi in modo efficiente e ottimale.

I monaci non pagano beni e servizi con i soldi, ma con il tempo necessario per guadagnarli.

Un bravo monaco che un progetto ben preciso potrà essere finanziariamente indipendente e vivere di rendita dopo 10 anni partendo da zero.

Pensano che la libertà faccia la felicità.

Vivono il presente in modo semplice per assicurarsi un futuro libero.

Ti potrebbe interessare: La Valuta del nuovo Millennio

 

Conclusione

Questa storiella può essere interpretata in tantissimi modi diversi, la mia interpretazione riguarda esclusivamente l’ambito della libertà finanziaria che è necessaria per smettere di lavorare ed essere liberi.

Questa storia mi ha fatto pensare tantissimo e personalmente mi ritengo più monaco che ministro.

Sto lavorando duramente da anni per conquistare la mia libertà totale e spero che questo sito aiuti anche te a raggiungere il tuo obiettivo.

Ma parlami di te… Sei più Monaco o più Ministro?

Scrivilo nei commenti qui sotto.

 

Allora cosa dici? Ti è piaciuto questo articolo?

Condividilo con tutte le persone a cui vuoi bene!!

A presto

Giorgio

 

 

PS: VUOI SAPERE COME RAGGIUNGERE LA LIBERTÀ FINANZIARIA E VIVERE DI RENDITA?

Ho creato questo sito per insegnarti esattamente tutte le strategie che devi seguire per essere finanziariamente libero in circa 10 anni partendo da zero.

Resta aggiornato quando pubblico un nuovo articolo entrando nel gruppo facebook oppure inserisci la tua mail nella colonna a sinistra…e non dimenticarti di dare un occhio al manuale per vivere di rendita.

Se sei curioso ti invito a leggere le mie guide:

  1. Come investire in borsa: La guida definitiva
  2. Come Creare una Rendita Mensile: La Guida definitiva per Fare soldi senza Lavorare
  3. Vivere di Rendita: La guida definitiva per la Libertà Finanziaria
  4. Fare soldi senza lavorare: La classifica completa delle migliori entrate passive

 

NO SPAM
NO PUBBLICITA’

Solo contenuti di valore!

 

www.viveredirendita.net

 

 

 

 

 

Annunci

Rispondi

Inserisci i tuoi dati qui sotto o clicca su un'icona per effettuare l'accesso:

Logo WordPress.com

Stai commentando usando il tuo account WordPress.com. Chiudi sessione /  Modifica )

Google+ photo

Stai commentando usando il tuo account Google+. Chiudi sessione /  Modifica )

Foto Twitter

Stai commentando usando il tuo account Twitter. Chiudi sessione /  Modifica )

Foto di Facebook

Stai commentando usando il tuo account Facebook. Chiudi sessione /  Modifica )

Connessione a %s...

This site uses Akismet to reduce spam. Learn how your comment data is processed.