Su che criptovaluta investire

Il denaro è come il sesso: se non ce l’hai non pensi ad altro. Se ce l’hai pensi ad altro.
James Baldwin

Ti piacerebbe sapere su che criptovaluta investire in questo Natale 2017?

In questo articolo, come promesso, ti spiegherò la strategia che sto utilizzando personalmente per investire nelle criptovalute in questo periodo molto particolare.

Come hai potuto notare il 2017 è stato caratterizzato da una crescita esponenziale di quasi tutte le criptovalute esistenti…

Quello che mi preoccupa è che sta diventando una specie di moda globale, ne parlano in televisione, banner ovunque su internet e su facebook.

Una moda dove sembra che tutti siano esperti e sembra che ci sia una specie di corsa all’oro con l’obiettivo di trovare le criptovalute più strane che promettano rendimenti milionari.

Voglio che torniamo con i piedi per terra anche solo per un momento, ricordandoti che oltre il 95% di tutte le oltre 1000 criptovalute esisenti ti farà perdere soldi.

E’ indispensabile investire solo ed esclusivamente i soldi che puoi permetterti di perdere perché questo tipo di investimento, più di alti, ha un rischio veramente elevatissimo.

Investire in criptovalute non equivale a stampare soldi e assolutamente non sono soldi facili.

Ma ora che tutto sale è pieno di santoni miracolosi e guru che promettono rendimenti alla “divino otelma”, ma quando la pacchia finirà solo chi ha investito in modo professionale potrà raccogliere i frutti.

Potrebbe interessarti: Come non pagare le Commissioni su Coinbase

 

Facciamo il punto della situazione

La strategia che abbiamo adottato a fine settembre ci ha dato dei risultati quasi “prodigiosi”, con un capitale praticamente triplicato.

Quello che mi da tranquillità è che abbiamo investito in criptovalute di massima qualità e che rispondono esattamente a tutti i requisiti della mia selezione personale ovvero:

  • Grande capitalizzazione di mercato
  • Numero di scambi elevati
  • Largo bacino di utenti
  • Molti “fan” (anche sui social)
  • Sviluppatori praticamente in qualsiasi paese del mondo
  • Valute non detenute totalmente da un’unica azienda
  • No appartenenti a network

Moltissime persone mi hanno chiesto se investire in Iota o molte altre cripto e la mia risposta è stata semplicemente NO.

Perché?

Molto semplice.

Se non rispetta tutti i punti elencati sopra non ci investo nemmeno un centesimo.

Sto investendo i miei soldi non li sto giocando al casinò e voglio essere tranquillo al 100% quando metto anche solo un euro.

Questo non vuol dire che si tratta di un investimento sicuro al 100%, ma voglio essere più tranquillo possibile sapendo che ci sono buone aspettative che le cose vadano bene.

Puoi leggere la strategia con i suoi continui aggiornamenti qui: Investire in CriptoValute: Strategia Completa

 

Su che valuta investire – premessa

Molto probabilmente se qualcuno mi chiedesse in che cripto investire consiglierei sempre quelle che ho consigliato nella strategia di settembre.

Perché?

Semplice, perché le cose non sono cambiate e le aspettative di crescita sono sempre le stesse.

Inoltre il panorama internazionale ha generato solo una nuova criptovaluta che rispetta tutti i miei “parametri” di selezione e questa è il Bitcoin cash.

Puoi decidere di acquistarla direttamente sul tuo conto su Coinbase.

Il più grande problema che si sta verificando con lo sviluppo di questo mondo digitale è quello della gestione dei guadagni e dell’utilizzo di queste criptovalute come un vero e proprio mezzo di pagamento.

Infatti quante volte ti è capitato finora di pagare ad esempio in bitcoin?

A me personalmente non è mai capitato!!!

La strategia che ti spiegherò a breve cercherà appunto di “coprire” questa mancanza.

Potrebbe interessarti: Archivio Articoli

 

Su che valuta investire – La strategia completa

L’investimento che ho fatto personalmente cerca di risolvere questi problemi di pagamento e di gestione nel mondo cripto.

Dal mio punto di vista è più rischioso rispetto alla strategia di settembre (che puoi sempre seguire perché è sempre attuale) ma spesso un rischio più alto può determinare anche un rendimento più alto.

Ovviamente come ti ho detto anche prima investi solo una somma che sei disposto a perdere e non avere fretta nel prelevare i guadagni.

Lo consiglio come un investimento a medio lungo termine ovvero 3-5 anni circa.

Devi sapere che capitali sono sempre liberi quindi potenzialmente puoi prelevare quando vuoi.

Gli step da seguire sono veramente molto molto semplici e ti basterà seguire i 3 step qui sotto.

 

Strategia Step by step.

1- Registrati qui –> https://goo.gl/cRbDSX

2- Carica i tuoi documenti a colori nel menu “verification” ( ci possono volere anche 6/7 giorni lavorativi quindi ti consiglio di caricarli immediatamente)

3- Carica i fondi con bonifico bancario o acquista direttamente con carta di credito (ma con costi leggermente più alti)

4- Acquista Bankera

Perché proprio Bankera?

Perché acquistare bankera è come investire (comprare una quota) nella “prima banca delle criptovalute”.

Questo significa che se la banca dovesse svilupparsi in modo sano e profittevole, il tuo investimento potrebbe veramente diventare enorme!

Si tratterà di una vera e propria banca con conti correnti (provvisti di iban) e mezzi di pagamento per sfruttare le maggiori criptovalute esistenti…. una vera e propria rivoluzione!!

Investendo ora in bankera deciderai di partecipare ad una ICO ovvero ad un offerta iniziale di monete per entrare nel progetto in modo prioritario.

Personalmente investirò circa 250 500 euro e ti terrò aggiornato con tutte le news o con la situazione dell’investimento direttamente su questo articolo.

Ah dimenticavo… acquistando Bankera riceverai un piccolo “provento” settimanale pari al 20% dei guadagni dell’azienda suddivisi per ogni quota.

Non male vero?

In bocca al lupo!!

 

 

*** Avviso sui rischi: fare trading di foreign exchange, commodity, indici e altre variabili sottostanti comporta un alto livello di rischio e può risultare nella perdita di tutto o parte del vostro investimento. Pertanto, i Forex non sono adatti a tutti gli investitori. Il trading può comportare la perdita di denaro, quindi, non si dovrebbe investire un capitale il quale non ci si può permettere di perdere.

 

 

Allora cosa dici? Ti è piaciuto questo articolo?

Condividilo con tutte le persone a cui vuoi bene!!

A presto

Giorgio

 

 

PS: VUOI SAPERE COME RAGGIUNGERE LA LIBERTÀ FINANZIARIA E VIVERE DI RENDITA?

Ho creato questo sito per insegnarti esattamente tutte le strategie che devi seguire per essere finanziariamente libero in circa 10 anni partendo da zero.

Resta aggiornato quando pubblico un nuovo articolo entrando nel gruppo facebook oppure inserisci la tua mail nella colonna a sinistra…e non dimenticarti di dare un occhio al manuale per vivere di rendita.

Se sei curioso ti invito a leggere le mie guide:

  1. Come investire in borsa: La guida definitiva
  2. Come Creare una Rendita Mensile: La Guida definitiva per Fare soldi senza Lavorare
  3. Vivere di Rendita: La guida definitiva per la Libertà Finanziaria
  4. Fare soldi senza lavorare: La classifica completa delle migliori entrate passive

 

NO SPAM
NO PUBBLICITA’

Solo contenuti di valore!

 

www.viveredirendita.net

Annunci

Rispondi

Inserisci i tuoi dati qui sotto o clicca su un'icona per effettuare l'accesso:

Logo WordPress.com

Stai commentando usando il tuo account WordPress.com. Chiudi sessione /  Modifica )

Google+ photo

Stai commentando usando il tuo account Google+. Chiudi sessione /  Modifica )

Foto Twitter

Stai commentando usando il tuo account Twitter. Chiudi sessione /  Modifica )

Foto di Facebook

Stai commentando usando il tuo account Facebook. Chiudi sessione /  Modifica )

w

Connessione a %s...

This site uses Akismet to reduce spam. Learn how your comment data is processed.