Lavorare per la pensione è da stupidi

lavorare per la pensione è da stupidi

Se sei in un range compreso tra i 18 e i 50 anni dovresti sapere benissimo che la pensione è ancora un miraggio lontanissimo in mezzo al deserto.

Ho deciso di scrivere questo articolo abbastanza provocante per farti capire che lavorare con l’unico scopo di andare in pensione è veramente da stupidi.

Magari i nostri nonni se la sono goduti per davvero, che sono andati in pensione relativamente giovani, tra i 40 anni (con le pensioni minime) e i 60 anni al massimo e con un reddito molto simile allo stipendio.

Ma noi giovani?

Dall’entrata in vigore del regime contributivo le cose sono cambiate completamente.

Il regime retributivo, che garantiva una pensione pari o appena inferiore all’ultimo stipendio percepito è morto completamente e non esiste più… RIP.

Al suo posto uno spietato regime contributivo, che in poche parole funziona cosi:

Si va in pensione solo al raggiungimento di una soglia minima di età, che sale di anno in anno e ora è di circa 67 anni, e si riceverà un ammontare mensile in base alla quantità dei contributi versati nel periodo di lavoro.

Ti lascio solo immaginare se continua cosi a quanti anni dovrai andare in pensione se la soglia di età continua ad aumentare ai ritmi attuali…….

Fidati che è meglio se non te lo dico.

Inoltre i contributi che versi mese dopo mese non ti daranno nemmeno una pensione simile al tuo ultimo stipendio, anzi puoi aspettarti circa un 50% dell’ultima retribuzione.

 

 

Ma realmente cos’è la pensione?

cos'è la pensione
cos’è la pensione?

Una volta la pensione era una vero e proprio spettacolo… si prendeva tanto e si lavorava sicuramente meno anni di adesso.

La tua pensione era uguale alla media degli stipendi degli ultimi 5 anni.

Quindi non importa se per i precedenti 35 anni la tua paga fosse stata di soli 500 euro al mese.

Ti bastavano gli ultimi 5 anni a 5000 euro al mese per assicurarti una pensione d’oro.

Per non parlare delle pensioni minime che garantivano un reddito molto decoroso (anche fino a 1500 euro al mese), a tutti coloro che lavoravano circa 20 anni.

Potrei andare avanti all’infinito a fare esempi di persone che hanno smesso di lavorare a 38/40 anni e che da allora si godono la vita in giro per il mondo.

Ma veniamo a noi perché ora le cose sono completamente diverse.

Una parte di tutti i contributi che paghi mese dopo mese e anno dopo anno vengono “messi” in un grande calderone che è tutto e solo tuo.

Dentro questo calderone non vengono versati altre somme provenienti da altre fonti, è composto solo ed esclusivamente dai contributi che versi.

E come puoi immaginare più alta è la tua retribuzione, maggiori saranno i contributi e maggiore sarà la pensione.

Ovviamente come contro bilanciamento più bassa è la tua retribuzione, minori saranno i contributi che verserai e minore sarà la pensione.

Facile no?

Spiegato in parole super semplici la pensione non è altro che l’accumulo dei tuoi contributi che lo stato mette da parte e investe per te, per garantirti un futuro nel quale tu possa mangiare e sopravvivere.

Quindi se ad esempio in 40 anni di lavoro accumuli circa 200’000 euro di contributi versati lo stato non farà altro che prendere questi soldi e investirli in modo da generare una rendita mensile che ti permetta di vivere di rendita.

E perché fa questo?

Perché sa benissimo se delegasse la facoltà ad ognuno di noi di farsi la pensione in modo autonomo molto probabilmente moriremo tutti di fame a 60 anni perché non abbiamo idea di come si fa e non sappiamo minimamente come gestire i nostri soldi 🙂

Se hai capito bene quello che intendo sicuramente sei d’accordo con me nel dire che la pensione non è una magia come credono tutti, che ti viene regalata dallo stato e ti garantisce soldi “gratis” finché non vai sulla tomba.

La pensione sono solo ed esclusivamente soldi tuoi!!!

 

 

Qual è la soluzione?

La soluzione in realtà è molto semplice e ti permette di accorciare di molto la strada verso la pensione senza passare almeno 40 anni a lavorare fino a quando non diventi vecchio e senza forze.

La soluzione è quella di smettere di delegare allo stato la creazione del tua pensione e di fartela da solo, mese dopo mese e euro dopo euro.

Quindi cosa devi fare?

No, non intendo assolutamente che devi fare una pensione integrativa(sai bene cosa penso a riguardo).

Mi riferisco al fatto che ogni mesi devi seguire i 3 semplici step per raggiungere la libertà finanziaria e in meno tempo di quello che credi ti sarai creato la tua pensione partendo da zero.

 

  1. Evita i debiti (cattivi):
    Come chiudere velocemente i debiti pagando meno
  2. Guadagna:
    14 Idee per Fare Soldi da Casa nel Tempo Libero
    Come Creare una Rendita Mensile
  3. Risparmia:
    Come Risparmiare 20000 euro all’anno
    7 Metodi per Risparmiare e Mettere Soldi da parte
    Come Risparmiare Tenendo Traccia delle Spese Mensili
  4. Investi:
    Investire in CriptoValute: Strategia Completa
    Come investire in borsa: La guida definitiva

 

Se segui questi 4 punti e li ripeti continuamente potrai vivere di rendita solo ed esclusivamente grazie ai tuoi risparmi, che investiti in modo intelligente ti garantiscono una specie di pensione.

In parole ancora più semplice gli interessi sul capitale accumulato ti permettono di vivere senza lavorare e senza rotture di scatole.

Infatti seguendo questi semplici passaggi è possibile accumulare un capitale che ti permetta di andare in pensione giovane e forte, e soprattutto senza lavorare 40 anni per andare in pensione con appena 600 euro al mese.

Mediamente una persona comune con uno stipendio normalissimo può vivere di rendita in circa 10 anni partendo da zero.

Ovviamente è possibile accorciare o diminuire questo tempo semplicemente seguendo i consigli che troverai nei vari articoli di questo blog.

Ah dimenticavo… se sei curioso qui puoi calcolare la tua pensione reale dopo 1000 anni di lavoro (avrai bisogno del PIN che puoi richiedere qui)

Ma attento a non spaventarti troppo 🙂

 

 

Allora cosa dici? Ti è piaciuto questo articolo?

Condividilo con tutte le persone a cui vuoi bene!!

A presto

Giorgio

 

 

PS: VUOI SAPERE COME RAGGIUNGERE LA LIBERTÀ FINANZIARIA E VIVERE DI RENDITA?

Ho creato questo sito per insegnarti esattamente tutte le strategie che devi seguire per essere finanziariamente libero in circa 10 anni partendo da zero.

Resta aggiornato quando pubblico un nuovo articolo entrando nel gruppo facebook oppure inserisci la tua mail nella colonna a sinistra…e non dimenticarti di dare un occhio al manuale per vivere di rendita.

Se sei curioso ti invito a leggere le mie guide:

  1. Come investire in borsa: La guida definitiva
  2. Come Creare una Rendita Mensile: La Guida definitiva per Fare soldi senza Lavorare
  3. Vivere di Rendita: La guida definitiva per la Libertà Finanziaria
  4. Fare soldi senza lavorare: La classifica completa delle migliori entrate passive

 

NO SPAM
NO PUBBLICITA’

Solo contenuti di valore!

 

www.viveredirendita.net

Annunci

Rispondi

Inserisci i tuoi dati qui sotto o clicca su un'icona per effettuare l'accesso:

Logo WordPress.com

Stai commentando usando il tuo account WordPress.com. Chiudi sessione /  Modifica )

Google+ photo

Stai commentando usando il tuo account Google+. Chiudi sessione /  Modifica )

Foto Twitter

Stai commentando usando il tuo account Twitter. Chiudi sessione /  Modifica )

Foto di Facebook

Stai commentando usando il tuo account Facebook. Chiudi sessione /  Modifica )

Connessione a %s...

This site uses Akismet to reduce spam. Learn how your comment data is processed.