Mutuo o affitto? Cosa scegliere nel 2018

Meglio fare un mutuo o andare in affitto nel 2018?

Decisamente una bella domanda e se te la sei fatta anche tu voglio rincuorarti dicendoti che non sei l’unico.

Anzi devi sapere che parlando di pianificazione finanziaria è una delle domande che mi vengono fatte in assoluto dai giovani e dalle giovani coppie.

La risposta ovviamente non è univoca e dipende da situazione a situazione e ho deciso di scrivere questo articolo per aiutarti a fare le giuste valutazioni con l’utilizzo di alcuni strumenti che ho creato.

Le cose da prendere in considerazione prima di fare questa scelta importante sono molte, non solo i tuoi parametri reddituali ma anche altre cose come ad esempio la tua età e i tuoi progetti di vita.

Nella scelta di cosa fare utilizzeremo un parametro che ho creato personalmente con questo scopo ( in realtà non so se esiste già una cosa simile online, devo guardare).

Si tratta di una semplice operazione matematica che ti permette di capire cosa fare in meno di 5 minuti.

Molto interessante come cosa non credi?

 

Potrebbe interessarti: Come risparmiare sul mutuo

 

 

L’AM Ratio (rapporto Affitto/Mutuo)

L’utilizzo di questo “calcolatore” o meglio formula matematica è veramente semplice ed intuitivo o come dico io, a prova di bradipo.

Ti permette di fare una valutazione completamente oggettiva sulla convenienza di mutuo o affitto.

Tutto quello che ti serve è:

  • Trova due case (o appartamenti) di grandezza e anno di costruzione simile e possibilmente nella stessa zona, uno in vendita e uno in affitto
  • Prendi il prezzo dell’appartamento in vendita e dividilo per il canone annuo dell’appartamento in affitto
  • Il risultato di questo calcolo semplicissimo è l’ AM Ratio

Ad esempio se trovi 2 case nello stesso quartiere e spesso anche nella stessa zona di città, di metratura simile una in affitto e una in vendita puoi utilizzare questo parametro.

Ovviamente non possono essere paragonate case con caratteristiche completamente diverse tra loro, altrimenti il dato verrebbe sfalsato e non veritiero.

Semplificando al massimo questo concetto possiamo dire che:

  • Quando l’AM Ratio è maggiore di 25, probabilmente è più conveniente andare in affitto
  • Quando l’AM Ratio è compreso tra 20 e 25 la scelta è dubbia e dobbiamo prendere in considerazione altri fattori
  • Quando l’AM Ratio è minore di 15, probabilmente è più conveniente comprare l’immobile

Ipotizziamo di avere una casa che viene messe in vendita a 350’000 euro… lo stesso immobile però viene anche affittato a 12’000 euro all’anno.

Cosa conviene fare?

AM Ratio = 350’000 (prezzo acquisto)/ 12000 (affitto annuale)= 29,16

Siccome è maggiore di 25,probabilmente è più conveniente andare in affitto piuttosto di comprare.

Semplice no?

Questi parametri possono essere leggermente diversi di città in città ma in modo generico possono andare bene un po ovunque.

Ad sempre un AM Ratio pari a 25 significa che dovrai pagare l’affitto per 25 anni prima di coprire il costo di acquisto dell’immobile.

Perché è più conveniente affittare quindi?

Perché dopo 25 anni ( che sono veramente tantissimi) se hai comprato casa sicuramente dovrai rimetterci le mani facendo qualche piccola ristrutturazione o lavoretto, senza contare le tasse e tutti vari costi di manutenzione che ci possono essere.

Mentre se vai in affitto in una casa con AM Ratio maggiore di 25 la maggior parte delle spese accessorie sono a carico del proprietario e questo ti garantisce tantissime “rotture di scatole” in meno.

Senza considerare tutta la flessibilità che deriva dal fatto di non avere un mutuo alle spalle.

 

Da non perdere assolutamente: Come Risparmiare sulla Casa

 

 

Altri parametri da prendere in considerazione

Prima di tutto devi considerare che sia che tu sia in affitto, sia che tu abbia comprato casa con un mutuo, non sei proprietario dell’immobile.

Ad esempio se fai un mutuo non sei proprietario della casa finché non lo estingui completamente.

Si hai capito bene la casa non è tua, è della banca!!

Prima di prendere questa decisione devi farti tutta una serie di domande che sicuramente potranno indirizzarti verso una scelta piuttosto che l’altra ad esempio:

  • Che progetti ho nella mia vita? Voglio stare qui per sempre oppure vedo il mio futuro da un altra parte?
  • Ho in progetto di fare famiglia?
  • Sono disposto a pagare un mutuo per 25 anni pur sapendo che la casa non è mia finché non lo pago completamente?

Certo è bello sentirsi “proprietari” di una casa o appartamento, ma sei veramente sicuro che ne valga la pena?

Non è più come 20 anni fa, quando comprare una casa era come fare un investimento, perché qualsiasi cosa compravi riuscivi a rivenderla rapidamente e guadagnandoci sopra qualcosa.

Ora se compri la casa sbagliata e magari sfortunatamente perdi il lavoro e non sei più in grado di pagare le rate rischi di finire in una brutta situazione.

E’ statisticamente comprato che oltre il 90% delle case acquistate negli ultimi 10 anni hanno possono essere vendute solo abbassando il prezzo di acquisto di circa il 25%.

Quindi se hai comprato la tua bella casetta a 200’000 euro perché è sempre stato il tuo sogno fin da piccolo, ora se vuoi venderla ti devi accontentare di ricevere 150’000… sempre se sei fortunato che trovi qualcuno che te la compra!!

Riflettici.

 

Non puoi non leggerlo: Come Comprare Casa all’Asta

 

 

Conclusioni e considerazioni personali

Certo la decisione definitiva può e deve essere fatta solo da te, ma sono sicuro che questo articolo ti darà un grosso aiuto per capire bene la migliore cosa da fare.

Alcune ultime considerazioni che ci tengo a fare è che nel caso decidessi di comprare casa ora, i mutui hanno dei tassi veramente vantaggiosi al momento (almeno quello).

Seleziona con intelligenza l’immobile che vuoi comprare e fai tutte le dovute valutazioni prima di “buttarti” nell’acquisto.

Potresti valutare l’acquisto di case all’asta come ho fatto personalmente, per risparmiare fino al 50% del prezzo di acquisto e rendere decisamente più conveniente l’acquisto.

 

 

Allora cosa dici? Ti è piaciuto questo articolo?

Condividilo con tutte le persone a cui vuoi bene!!

A presto

Giorgio

 

 

PS: VUOI SAPERE COME RAGGIUNGERE LA LIBERTÀ FINANZIARIA E VIVERE DI RENDITA?

Ho creato questo sito per insegnarti esattamente tutte le strategie che devi seguire per essere finanziariamente libero in circa 10 anni partendo da zero.

Resta aggiornato quando pubblico un nuovo articolo entrando nel gruppo facebook oppure inserisci la tua mail nella colonna a sinistra…e non dimenticarti di dare un occhio al manuale per vivere di rendita.

Se sei curioso ti invito a leggere le mie guide:

  1. Come investire in borsa: La guida definitiva
  2. Come Creare una Rendita Mensile: La Guida definitiva per Fare soldi senza Lavorare
  3. Vivere di Rendita: La guida definitiva per la Libertà Finanziaria
  4. Fare soldi senza lavorare: La classifica completa delle migliori entrate passive

 

NO SPAM
NO PUBBLICITA’

Solo contenuti di valore!

 

www.viveredirendita.net

Annunci

2 pensieri riguardo “Mutuo o affitto? Cosa scegliere nel 2018

Rispondi

Inserisci i tuoi dati qui sotto o clicca su un'icona per effettuare l'accesso:

Logo WordPress.com

Stai commentando usando il tuo account WordPress.com. Chiudi sessione /  Modifica )

Google+ photo

Stai commentando usando il tuo account Google+. Chiudi sessione /  Modifica )

Foto Twitter

Stai commentando usando il tuo account Twitter. Chiudi sessione /  Modifica )

Foto di Facebook

Stai commentando usando il tuo account Facebook. Chiudi sessione /  Modifica )

Connessione a %s...

This site uses Akismet to reduce spam. Learn how your comment data is processed.