Come dormire bene

Se vuoi affrontare le tue giornate al meglio una cosa che devi assolutamente non sottovalutare è quella del riposo. E’ proprio per questo motivo è fondamentale sapere come dormire bene ogni notte, per svegliarti all’alba sempre carico e pieno di energia. In questo articolo super dettagliato voglio condividere con te i metodi per dormire bene che utilizzo personalmente e che mi permettono di dormire come un ghiro fino al mattino. Di cosa si tratta esattamente? A me piacere considerarla una specie di routine della buonanotte. Praticamente si tratta di una serie di attività che faccio prima di andare a letto e che mi permettono di portare il mio sonno ad un livello superiore e di addormentarmi in pochi minuti. Non aspettarti 2 ore di routine serale. Spesso 30 minuti bastano e avanzano per fare tutto, ma se fatti con costanza ogni sera hanno veramente tantissimi effetti benefici che portano un’ondata di benessere nella tua vita. Se abbini questa pratica alla routine mattutina ti prometto che puoi vedere dei cambiamenti immediati alla qualità della tua vita già dopo 7 giorni. Provare per credere. Cosa vediamo esattamente in questo articolo?
  • L’importanza di una routine serale per dormire bene
  • Stretching della buonanotte
  • La lettura rilassante
  • La tecnica dei 3 grazie
  • Come addormentarsi in meno di 5 minuti con una tecnica segreta di respirazione
  • Conclusione e consigli finali
Voglio trattare questi argomenti in modo veramente dettagliato perché secondo me sono indispensabili se ambisci ad avere una vita migliore e più in salute. Oltre a stare meglio ho visto un aumento notevole anche della tranquillità nell’affrontare la giornata seguente e anche di una specie di pace interiore che ti permette di essere veramente felice. Tutto questo con una banalissimo rituale della buonanotte. Direi che possiamo iniziare 🙂 Mi raccomando non perderti nemmeno un paragrafo.   Potrebbe interessarti: 7 abitudini giornaliere per essere felici    

L’importanza di una routine serale per dormire bene

Cosa possiamo dire? Fino al 45 per cento della popolazione mondiale soffre di disturbi legati al sonno causati, tra le altre cose, dalla frenetica vita diurna, dall’abuso di caffeina, da un’alimentazione poco equilibrata e da pensieri e preoccupazioni costanti. Solo in Italia oltre 9 milioni di persone soffrono di insonni. Nel mondo il numero di persone che soffrono di questa “patologia” è di parecchi milioni e sono in rapido aumento a causa dei ritmi di vita sempre più stressanti e irregolari. La maggior parte di questi problemi derivano da motivazioni come problemi lavorativi o difficoltà economiche. Io considero il sonno come un “alimento” per il cervello… e sai benissimo che non è possibile vivere senza cibo per molto tempo. La stessa cosa vale per la relazione cervello-sonno. Il nostro cervello non può funzionare bene senza un’adeguata quantità di sonno che solitamente si aggira tra le 6 e le 9 ore. Perché questa differenza? Perché non tutti siamo uguali. Alcuni si riposano completamente con 6 ore di sonno… per molti altri non bastano nemmeno 9 ora. Inoltre con l’aumentare dell’età la necessità di sonno diminuisce progressivamente e quindi non è raro vedere i bambini che dormono molte ore e gli anziani che si svegliano alle 4 del mattino. Anch’io sono stato colpito da insonnia, che mi ha tormentato per tantissimo tempo finché ho deciso che dovevo fare qualcosa per cambiare la mia situazione. Cosa ho fatto quindi? Mi sono informato online e da persone specializzate in disturbi del sonno e ho creato una mia personale routine della buonanotte che mi ha permesso di cambiare radicalmente la qualità della mia vita. Se soffri anche tu di insonnia ti invito a provare quello che faccio per me e a dirmi come ti trovi. Ovviamente sentiti libero di fare tutte le modifiche che ritieni opportune per adattarla meglio alla tua giornata.    

Stretching della buonanotte

Eccoci allo step numero 1 del mio rituale per dormire bene. Il mio sonno è migliorato tantissimo quando ho introdotto una routine di stretching che faccio circa 30 minuti prima di andare a dormire. E’ incredibile come appena pochi minuti di stretching ti permettono di rilassare i muscoli e la mente favorendo il sonno in un modo veramente pazzesco. Provare per credere. Ora vediamo nel dettaglio cosa faccio io. Tieni presente che il mio mini circuito di allungamento serale dura appena 6 minuti complessivi. Frasi del tipo “non ho tempo” o altre cose di questo tipo sono solo scuse. Vediamo le istruzioni dettagliate prima di passare agli esercizi. Devi mantenere ogni posizione per 30 secondi (aiutati con un timer o con un cronometro) per poi passare a quella successiva in sequenza. Ripeti il circuito 2 volte, una volta per ogni lato.
Posizione #1
                 
Posizione #2
               
Posizione #3
                 
Posizione #4
             
Posizione #5
               
Posizione #6
                Come hai visto ti ho scritto dettagliatamente ogni posizione grazie all’utilizzo di semplicissimi immagini esemplificative. E’ impossibile sbagliare e non devi inventarti niente.   Potrebbe interessarti: Combattere l’ansia in 3 minuti    

La lettura rilassante

Come dormire bene senza una lettura rilassante per rilassare gli occhi e la mente? Dopo aver rilassato il corpo e “disteso” i muscoli è il momento di passare allo step numero 2. Di cosa si tratta? Ovviamene di una bella lettura che permetta di rilassare la mente e conciliare il sonno. Personalmente ho un libro che tengo sul comodino e che leggo solo prima di andare a dormire che è facile da leggere e rilassante. L’ho battezzato il libro della buonanotte. Puoi scegliere il libro che preferisci tra un racconto e un saggio di crescita personale ma deve essere assolutamente di facile lettura e molto scorrevole. No scegliere un libro complicato o pieno di parole strane e frasi articolate sennò potresti avere l’effetto contrario e penalizzare il tuo riposo. Personalmente preferisco libri di crescita personale perché durante il sonno il cervello elabora tutto quello che ho letto e mi permette di ricordare ed imparare meglio i nuovi concetti. In questo momento sto rileggendo “L’arte della vittoria“, la storia del fondatore della NIKE. Libro veramente bellissimo che ti consiglio assolutamente di leggere e che tra l’altro mi ha fatto anche venire voglia di correre…leggilo e dimmi se non è venuta voglia anche a te. Ultimo dettaglio ma non meno importante. Se puoi leggi un libro cartaceo e non eBook per rilassare maggiormente gli occhi.   Potrebbe interessarti: I migliori libri di crescita personale per rivoluzionare la tua vita    

La tecnica dei 3 grazie

Eccoci allo step numero 3. Questo punto è quello più “spirituale” tra tutti ma è incredibile come ti aiuti a dormire bene e a calmare la mente. Già dalla prima volta che l’ho provato sono rimasto senza parole. Ecco di cosa hai bisogno per usare la tecnica dei 3 grazie:
  • Un quaderno o un block notes
  • Una penna
  • Fine
Tieni sempre il quaderno e la penna sul comodino per comodità e per rendere tutto più semplice. Ecco come applicare questa tecnica. Scrivi 3 -5 cose per cui sei grato che hai vissuto durante la giornata. Non concentrarti su grandi cose. Ad esempio potresti scrivere “Grazie per il meraviglioso sole di stamattina”… oppure “grazie per le risate fatte con i miei colleghi”. Focalizzati sulle piccole cose e sui piccoli piaceri della vita. Una volta che hai scritto 3 – 5 cose per cui sei grato scrivi come vuoi svegliarti domani. Ad esempio se sei particolarmente stressato potresti scrivere: “domani voglio svegliarmi rilassato e in pace con me stesso”. E’ importante che tutto questo venga scritto nel tuo quaderno e non solo pensato. Esprimi la tua gratitudine per la vita ogni sera… e per iscritto.   Potrebbe interessarti: Come essere felici ogni giorno    

Come addormentarsi in meno di 5 minuti con una tecnica segreta di respirazione

Siamo quasi arrivati alla fine ma per addormentarsi rapidamente e dormire bene non può mancare lo step numero 4. Di cosa si tratta? Nel dettaglio sto parlando una di una particolare tecnica di respirazione che mediamente ti permette di prendere sonno in meno di 5 minuti. Il mio record penso sia stato che ho preso sonno in meno di 1 minuto 🙂 Ti avviso già che per padroneggiare questo metodo è necessaria parecchia pratica… circa 2 o 3 mesi. Quindi non cadere nello sconforto se all’inizio non riesci a prendere sonno in 5 minuti ma continua ad allenare il tuo respiro fino a padroneggiarlo totalmente. Come funziona? Consiste nel controllare il respiro e modularlo seguendo questo schema.
  • Inspirazione con il naso 3 secondi (aria dentro)
  • Trattengo per 12 secondi (aria dentro)
  • Espirazione con la bocca 6 secondi (aria fuori)
Se hai notato si tratta di un rapporto 1-4-2 Puoi modificarlo a piacere (allungare o ridurre la lunghezza del ciclo di respirazione) il base alla tua preferenza in base alle tue capacità respiratorie. Personalmente seguo quello scritto sopra quindi 3-12-6. Dopo qualche mese usando questa tecnica puoi aspettarti di addormentarti in pochi minuti 🙂    

Conclusione e consigli finali

Ora sai esattamente come dormire bene con questa semplice routine della buonanotte. Puoi aspettarti risultati strepitosi fin da subito ma non dimenticare che per tutte le cose è necessario maturare la giusta esperienza e la giusta pratica. Alcuni altri consigli che ti posso dare se vuoi migliorare ancora il tuo sono sono 2:
  • Spegni il tuo cellulare almeno 1 ora prima di andare a letto
  • Fai una bella doccia bollente prima di iniziare questa routine
Ho notato che aggiungendo questi 2 elementi la qualità del sonno aumenta ancora di più e ti invito a provare 🙂 Arrivati a questo punto cos’altro posso dirti? Buon riposo 🙂           Ricordati sempre… Scelte facili, vita difficile. Scelte difficili, vita facile.     Anche oggi è arrivato il momento di salutarci 🙂 Allora cosa dici? Ti è piaciuto questo articolo? Condividilo con tutte le persone a cui vuoi bene!! Ci sentiamo presto Giorgio    

PS: VUOI SAPERE COME RAGGIUNGERE LA LIBERTÀ FINANZIARIA E VIVERE DI RENDITA?

Ho creato questo sito per insegnarti esattamente tutte le strategie che devi seguire per essere finanziariamente libero in circa 10 anni partendo da zero. Resta aggiornato quando pubblico un nuovo articolo entrando nel gruppo facebook oppure inserisci la tua mail nella colonna a destra…e non dimenticarti di dare un occhio al manuale per vivere di rendita. Se sei curioso ti invito a leggere le mie guide:
  1. Come investire in borsa: La guida definitiva
  2. Come Creare una Rendita Mensile: La Guida definitiva per Fare soldi senza Lavorare
  3. Vivere di Rendita: La guida definitiva per la Libertà Finanziaria
  4. Fare soldi senza lavorare: La classifica completa delle migliori entrate passive
  5. 15 Idee per Fare Soldi da Casa nel Tempo Libero
  NO SPAM NO PUBBLICITÀ Solo contenuti di valore! www.viveredirendita.net 
 
Annunci

3 pensieri riguardo “Come dormire bene

Rispondi

Inserisci i tuoi dati qui sotto o clicca su un'icona per effettuare l'accesso:

Logo WordPress.com

Stai commentando usando il tuo account WordPress.com. Chiudi sessione /  Modifica )

Google+ photo

Stai commentando usando il tuo account Google+. Chiudi sessione /  Modifica )

Foto Twitter

Stai commentando usando il tuo account Twitter. Chiudi sessione /  Modifica )

Foto di Facebook

Stai commentando usando il tuo account Facebook. Chiudi sessione /  Modifica )

Connessione a %s...

This site uses Akismet to reduce spam. Learn how your comment data is processed.