20 Paesi dove vivere con meno di 500 euro al mese

 

Quali sono i migliori paesi dove trasferirsi per vivere di rendita?

In questo articolo ho voluto vedere i 20 Paesi dove vivere con meno di 500 euro al mese.

Attenzione però.

Non si tratta di un classico articolino commerciale strappa condivisioni dove sono scritte una marea di cazzate, qui vengono presi in considerazione i veri costi della vita aggiornati ad oggi e tantissimi altri parametri indispensabili.

Quando stai pensando di lasciare il tuo paese per cominciare una nuova vita all’estero, uno dei parametri che dovresti prendere in alta considerazione è quello del costo della vita.

Ci sono Stati come la Svizzera, la Norvegia, l’Australia dove vivere costa quasi il doppio che in Italia, per non parlare poi di posti come il Principato di Monaco in cui servono parecchie migliaia di euro ogni mese per condurre una vita normale, senza eccedere nel lusso che comporterebbe spese folli.

Se, al contrario quello che cerchi è un luogo in cui mantenere il proprio tenore di vita e magari vivere di rendita, che costi solo pochi soldi ogni mese, è fuori dall’Europa a cui devi volgere il tuo sguardo.

Sarai stupito di sapere che su 196 Stati del mondo, ben 166 hanno un costo della vita inferiore a quello italiano, praticamente tutti.

Ma c’è un dato che impressiona ancora di più: tra questi 166 paesi, ce ne sono più di 70 in cui vivere costa meno della metà che in Italia!

Fra poco entrerò nel dettaglio del nome di queste nazioni così economiche.

Prima però vorrei farti notare che la spesa per vivere non è l’unico criterio di giudizio da considerare prima di un trasferimento.

Ci sono tanti altri argomenti da valutare, ugualmente importanti.

Alcuni esempi di cose da prendere in considerazione?

  • il livello dei salari
  • il clima
  • il tasso di criminalità
  • la presenza o meno di guerre
  • il livello di tassazione
  • la qualità della sanità.

E di tematiche fondamentali ce ne sono tante altre ancora da esaminare.

Prima di trasferirti non vorresti per esempio sapere se stai andando ad abitare in un paese colpito regolarmente da uragani o da terremoti o da maremoti?

Non vorresti conoscere in anticipo la situazione legata ai diritti individuali? Potrai professare la tua religione o sarai guardato storto da tutti?

Potresti addirittura essere perseguitato per le tue idee religiose, politiche, culturali.

Non vorresti sapere preventivamente se la Stampa del paese in cui ti stai trasferendo è una Stampa libera?

Vorresti vivere in un paese dittatoriale?

Non credo, ecco perché è importante informarsi in maniera piena su tutti i fattori che influenzeranno la tua vita futura.

Troppe persone hanno sottovalutato, troppe persone hanno deciso di fare un salto nel buio, troppe persone se ne sono pentite o ne hanno pagato le conseguenze.

Basti pensare che dopo soli tre anni, l’85% di colore che si trasferiscono all’estero devono tornarsene indietro, con la coda tra le gambe e con un sacco di soldi buttati al vento.

Questo perché prima di partire non hanno cercato e trovato tutte le informazioni necessarie.

Per costruirti una nuova vita, una vita migliore, devi trovare il tuo luogo perfetto, il tuo paradiso, un luogo che ti stia cucito addosso e che risponda il più possibile al tuo ideale di Nazione.

Per questo motivo è necessaria una seria e approfondita analisi di tutte quelle tematiche che influenzeranno la tua nuova vita nel nuovo paese.

Ci sono molti strumenti che ti permetteranno di approfondire l’argomento espatrio.

Vari siti internet (più o meno seri) e una miriade di guide.

Quasi tutte le guide però analizzano l’espatrio dal punto di vista psicologico (perché trasferirsi e con quale stato d’animo) ma non analizzano la reale situazione dei vari paesi del mondo.

Le guide che provano a farlo, lo fanno in maniera incompleta e superficiale.

Un libro veramente completo che ti consiglio di leggere se vuoi cambiare vita e trovare davvero il paese più adatto alle proprie caratteristiche e alle proprie necessità è senza alcun dubbio “Eden, trova il tuo Paradiso Terrestre” (in inglese “Paradise found at last!”).

Una Superguida che affronta tutti gli argomenti chiave nella vita di un expat e permette di individuare il luogo migliore in questo mondo.

È proprio da questo manuale che oggi prendo i dati riguardanti il costo della vita nei vari paesi del mondo da cui ho estratto questo articolo.

Come detto prima, sono più di 70 gli Stati in cui la vita costa meno della metà che in Italia.

Cosa significa?

Che mantenere lo stile di vita che hai in Italia costa la metà.

E non è finita qui.

Tra questi 70 paesi ce ne sono molti dove spenderai un terzo, in alcuni altri anche meno di un terzo.

Conoscere il costo della vita di un paese ti permetterà di sapere quanto spenderai ogni mese per mantenere lo stesso tenore vita che tieni in Italia.

Ma questo è un dato che ha una sua validità solo se tu hai una rendita permanente da poter spendere nel nuovo paese.

Se invece dovrai lavorare per vivere, devi sapere che sicuramente il livello salariale sarà di molto inferiore a quello italiano.

Quindi è vero che spenderai molto meno ogni mese, ma è altrettanto vero che guadagnerai molto meno.

Nella classifica che troverai qui più in basso, ho voluto elencare i 20 paesi con il costo della vita più basso in assoluto tra i 196 Stati del mondo.

Di fianco al nome della Nazione, potrai vedere un numero, quello è il costo della vita tradotto in Euro.

Prima di analizzare la classifica, prendi in considerazione questo fatto: è stato preso come costo della vita, un dato medio, in cui una persona vive in affitto in un appartamento in periferia, in cui acquista prodotti alimentari per poter preparare tre pasti al giorno, un abbonamento ai mezzi pubblici, un abbonamento internet, almeno un nuovo capo di abbigliamento ogni mese e un cinema/teatro alla settimana.

Tutto questo in Italia costerebbe in media 1015 Euro al mese.

Prendi questo dato come riferimento e confrontalo con le cifre della classifica qui sotto.

Sei pronto?

 

Ecco la classifica dei 20 paesi più economici del mondo:

  1. India 280
  2. Pakistan 281
  3. Gambia 291
  4. Malawi 293
  5. Egitto 301
  6. Iran 312
  7. Nepal 315
  8. Bangladesh 322
  9. Bhutan 325
  10. Cuba 325
  11. Cambogia 332
  12. Madagascar 333
  13. Afghanistan 342
  14. Laos 344
  15. Sri Lanka 345
  16. Burundi 352
  17. Mauritania 352
  18. Myanmar 361
  19. Indonesia 362
  20. Uzbekistan 362

 

Spiegato in parole semplici significa che in India puoi mantenere un’ottimo stile di vita con circa 280 euro ogni mese che comprende affitto, cibo, trasporti pubblici, abbigliamento e un po di svago.

Puoi fare lo stesso ragionamento con ognuno di questi paesi applicando però il numero che trovi di lato.

Ora dimenticati tutti gli articoli trovati in internet dove ti dicono i paesi dove vivere con meno di 100 euro al mese che sono tutte cazzate.

Questi sono i veri 20 Paesi dove vivere con meno di 500 euro al mese… dimenticati tutte le cazzate che trovi in giro.

Pensa che tenore di vita potresti avere in India se potessi contare su una rendita di 1000 euro al mese! ( qui ti spiego senza censura tutti i metodi che utilizzo per guadagnare online più di 1000 euro al mese)

Ti potresti permettere dei lussi che in Italia solo ti immagini.

Ma questo è solo un esempio di cosa potresti farne della tua vita.

Continua la tua ricerca personale verso il tuo paradiso personale e sono sicuro che raggiungerai il tuo obiettivo e non ti fermare solamente al lato economico.

Personalmente a me piace particolarmente il Bhutan per le sue caratteristiche ambientali e culturali che mettono al primo posto la natura e lo spirito sul capitalismo.

E a te che paese ispira di più?

Fai una bella ricerca e scrivilo sui commenti qui sotto 🙂

 

Per finire ecco alcune risorse che ti potrebbero essere utili:

Libro Eden, trova il Tuo Paradiso Terrestre: Viaggio alla scoperta del paese migliore dove vivere

Sito MyPersonalEden

 

 

 

Ricordati sempre…

Scelte facili, vita difficile.

Scelte difficili, vita facile.

 

 

Anche oggi è arrivato il momento di salutarci 🙂

Allora cosa dici?

Ti è piaciuto questo articolo?

Condividilo con tutte le persone a cui vuoi bene!!

Ci sentiamo presto

Giorgio

 

 

PS: VUOI SAPERE COME RAGGIUNGERE LA LIBERTÀ FINANZIARIA E VIVERE DI RENDITA?

Ho creato questo sito per insegnarti esattamente tutte le strategie che devi seguire per essere finanziariamente libero in circa 10 anni partendo da zero. Resta aggiornato quando pubblico un nuovo articolo entrando nel gruppo facebook oppure inserisci la tua mail nella colonna a destra…e non dimenticarti di dare un occhio al manuale per vivere di rendita.

NO SPAM NO PUBBLICITÀ

Solo contenuti di valore!

www.viveredirendita.net 

Annunci

3 pensieri riguardo “20 Paesi dove vivere con meno di 500 euro al mese

Rispondi

Inserisci i tuoi dati qui sotto o clicca su un'icona per effettuare l'accesso:

Logo WordPress.com

Stai commentando usando il tuo account WordPress.com. Chiudi sessione /  Modifica )

Google+ photo

Stai commentando usando il tuo account Google+. Chiudi sessione /  Modifica )

Foto Twitter

Stai commentando usando il tuo account Twitter. Chiudi sessione /  Modifica )

Foto di Facebook

Stai commentando usando il tuo account Facebook. Chiudi sessione /  Modifica )

Connessione a %s...

This site uses Akismet to reduce spam. Learn how your comment data is processed.