Come vivere gratis con l’arbitraggio immobiliare

Come vivere gratis con l'arbitraggio immobiliare

Ciao, in questo articolo voglio spiegarti come vivere gratis con l’arbitraggio immobiliare grazie a una semplice tecnica che sto usando da diversi anni.

Si tratta di una tecnica immobiliare in realtà molto semplice ma che allo stesso tempo richiede competenze specifiche che possono essere acquisite direttamente sul campo.

E’ necessario imparare come “muoversi” nell’ambito immobiliare e soprattutto essere molto flessibili da un punto di vista logistico.

Ovviamente questa tecnica ha vari pro e contro che andremo a vedere insieme tra poco ma nonostante tutto te la consiglio vivamente.

Ti spiego rapidamente i principali benefici che puoi ottenere una volta che hai imparato ad utilizzare questo metodo:

  • puoi vivere praticamente gratis ovunque vuoi in tutto il mondo (senza nessun costo di alloggio)
  • se sei bravo puoi anche guadagnare molti soldi con un rischio relativamente contenuto e praticamente senza pagare le tasse (in modo legale)
  • sei molto più flessibile da un punto di vista geografico e puoi spostarti e cambiare città o paese quando e dove vuoi

Quelli che abbiamo visto sopra sono i PRO ma ovviamente non è tutto oro quello che luccica e ci sono anche alcuni punti deboli da tenere in considerazione.

Vediamoli insieme:

  • per usare questa tecnica sei costretto a cambiare a casa abbastanza frequentemente (o comunque più spesso del normale)
  • non puoi legarti emotivamente alla tua dimora altrimenti farai molta fatica ad usare questo metodo
  • devi trattare il tuo immobile come un puro investimento, ma un investimento in grado di darti la libertà

Dal mio punto di vista personale vivere completamente gratis (magari per tutta la vita) è veramente un beneficio enorme che colma abbondantemente tutti i vari punti negativi della strategia.

Ma basta dilungarsi, ora è arrivato il momento di andare sul concreto e di vedere insieme come utilizzare questa tecnica fin da subito con il piede giusto.

 

La strategia dell’arbitraggio immobiliare

La strategia dell’arbitraggio immobiliare funziona solo con immobili di proprietà ed è assolutamente impossibile da utilizzare con immobili in affitto.

Attenzione non intendo che devi per forza acquistare l’immobile con i tuoi soldi, anzi puoi tranquillamente fare un mutuo per usare i soldi della banca finché i tassi di interesse sono bassi.

Quindi il primo step da seguire è quello di acquistare un’immobile che può essere un appartamento o una casa in base alle tue preferenze e alle sue disponibilità economiche ad un prezzo vantaggioso.

Ricordati che i veri affari nell’ambito immobiliare si fanno nella fase di acquisto, quindi è importante comprare ad un prezzo più basso possibile rispetto agli immobili dello stesso quartiere o della stessa zona.

La piena comprensione di questo concetto è indispensabile per utilizzare la strategia in modo corretto.

Questo tipo di strategia è una specie di investimento parallelo ai normali investimenti finanziari che ti ho consigliato di fare nel mio manuale o all’interno dei vari articoli del blog.

Siccome tutti hanno bisogno di una casa dove vivere allora tutti possono seguire questo metodo se vogliono.

Una volta trovato l’immobile ideale è necessario acquistarlo con l’intenzione di andarci a vivere in modo da sfruttare al 100% le agevolazioni sulla prima casa. (tasse ridotte e assenza capital gain in caso di vendita a determinate condizioni).

Una volta fatto questo hai praticamente finito tutta la parte complicata e non ti resta che la parte più facile ovvero di vivere nell’immobile acquistato per almeno 5 anni e poi metterlo in vendita.

Se hai comprato ad un prezzo ottimo e hai fatto tutto come da manuale dovresti riuscire a vendere facilmente l’immobile acquistato ottenendo anche un ottimo guadagno del capitale (capital gain) che in questo caso sarà completamente esentasse.

Cosi facendo cos’hai ottenuto?

Molto semplice.

Hai vissuto per almeno 5 anni in modo completamente gratuito perché poi quando ha i deciso di vendere l’immobile non solo hai recuperato la somma spesa ma ci hai anche guadagnato.

Questo tipo di operatività è diverso dal classico investimento immobiliare dove si compra e vende immobili a distanza di pochi mesi per scopo di lucro.

Quello che faccio io è diverso.

Compro ad un buon prezzo (prima casa) – ci vivo per almeno 5 anni – vendo con un guadagno – ripeto.

In questo modo senza avere lo stress dell’investimento immobiliare e della ricerca continua di case e appartamenti di acquistare posso mantenere un approccio minimal ma allo stesso tempo super efficace.

Riepiloghiamo il tutto step by step:

  1. Compro un immobile ad un prezzo sottovalutato rispetto alla zona di appartenenza (cash o con mutuo a tua scelta)
  2. E’ importante comprare questo immobile con le agevolazioni della prima casa e quindi andandoci a vivere per davvero
  3. Ci vivo per tutti gli anni che voglio con un periodo minimo consigliato di 5 anni (anche per un discorso di serenità)
  4. Vendo ad un prezzo superiore a quello di acquisto in modo da azzerare il costo di soggiorno e ottenendo un ottimo guadagno esentasse
  5. Ripeto

 

Prima di chiudere questo articolo ti consiglio di leggere alcuni di questi articoli per approfondire determinati argomenti di cui abbiamo parlato:

Come Comprare Casa all’Asta -Parte 1

Come Comprare Casa all’Asta -Parte 2

Come risparmiare sul mutuo

 

 

Prima di salutarti ricordati sempre…

Scelte facili, vita difficile.

Scelte difficili, vita facile.

 

 

Anche oggi è arrivato il momento di salutarci 🙂

Allora cosa dici?

Ti è piaciuto questo articolo?

Condividilo con tutte le persone a cui vuoi bene!!

Ci sentiamo presto

Giorgio

 

 

Come posso aiutarti?

 

Manuale VIVERE DI RENDITA

Se non sai come iniziare il tuo percorso verso la libertà finanziaria e ti senti “incastrato” in una vita che non ti appartiene, ho scritto questa guida per aiutarti.

Scoprirai come indirizzare la tua vita in modo da fare le scelte giuste ed iniziare subito con il piede giusto senza fare errori stupidi.

Da ora in versione cartacea su Amazon!

 

 

Consulenza 1-1 con Giorgio

Una Chiamata di consulenza privata da 60 minuti insieme (via Skype o telefono).

Durante la chiamata sarò a tua completa disposizione e parleremo di ciò che vuoi.

 

 

 

 

Annunci

8 pensieri riguardo “Come vivere gratis con l’arbitraggio immobiliare

      1. Si.
        Trovare un affare in questo momento é difficile , siamo nella “bolla” e con il mutuo ad un interesse del 0,76% x 10 anni.

        Mi piace

      2. Io ho preso 2 immobili all’asta finora e credimi che con un po di pazienza si riescono a trovare dei buoni affari… ovviamente non da oggi a domani ma ci può volere tempo. Ad esempio l’ultima che ho preso ho aspettato più di un anno prima di trovarla. Poi diciamo che i mutui cosi bassi sono una bomba per comprare un’immobile con un prezzo basso perché hai tutto da guadagnarci

        Mi piace

  1. Ciao Giorgio,
    ma nei tuoi calcoli inserisci anche le spese per arredare la casa e i lavori di ordinaria e straordinaria manutenzione?
    E quando cambi casa come fai con i mobili? Li trasferisci ? Li adatti alla nuova? La cerchi già arredata?
    Ultima “osservazione”. In un periodo in cui è molto difficile vendere, sei sicuro di risucire a vendere al prezzo che hai pensato in modo da guadagnarci? Potrebbero volerci anni per vendere….
    Grazie per l’eventuale risposta… 😉

    Mi piace

    1. Ciao Giancarlo, si all’interno dei calcoli inserisco tutto… ovviamente per l’arrendamento non si dovrebbe spendere tantissimo e cercare di vendere l’immobile con tutto dentro per comodità recuperando parzialmente anche il valore di quello 🙂
      Comunque per mia esperienza se compri bene bene non hai mai problemi a vendere ovviamente tranne in caso di mega crisi come nel 2008 (in quel caso basta tenere l’immobile fino a quando la “bufera” è passata=

      Mi piace

  2. Se puó essere utile a qualcuno:

    Haben Sie eine Wohnung verkauft, in der Sie selbst gewohnt haben, können Sie sie steuerfrei verkaufen. Dies gilt, wenn die Wohnung in der Zeit zwischen Kauf und Verkauf ausschließlich eigenen Wohnzwecken diente. Und auch, wenn Sie im Jahr der Veräußerung und in den beiden Vorjahren selbst in der Immobilie gewohnt haben.

    Beispiel: Sie haben Ihre Immobilie jahrelang vermietet. Ab Dezember 2016 haben nur Sie darin gewohnt – bis zum Verkauf im Januar 2018. Damit haben Sie die Voraussetzungen einer steuerfreien Veräußerung erfüllt.

    Google translate:
    Se hai venduto un appartamento in cui vivi, puoi venderlo esentasse. Questo si applica se l’appartamento è stato utilizzato esclusivamente per scopi residenziali durante il periodo tra l’acquisto e la vendita. E anche se vivessi nella proprietà nell’anno della vendita e nei due anni precedenti.

    Esempio: hai affittato la tua proprietà per anni. Da dicembre 2016, solo tu ci vivi fino alla vendita nel gennaio 2018. Pertanto, hai soddisfatto i requisiti per una vendita esentasse.

    Fonte:https://www.finanztip.de/private-veraeusserungsgeschaefte/

    LEGGE:https://www.gesetze-im-internet.de/estg/__23.html

    Mi piace

Rispondi

Inserisci i tuoi dati qui sotto o clicca su un'icona per effettuare l'accesso:

Logo WordPress.com

Stai commentando usando il tuo account WordPress.com. Chiudi sessione /  Modifica )

Google photo

Stai commentando usando il tuo account Google. Chiudi sessione /  Modifica )

Foto Twitter

Stai commentando usando il tuo account Twitter. Chiudi sessione /  Modifica )

Foto di Facebook

Stai commentando usando il tuo account Facebook. Chiudi sessione /  Modifica )

Connessione a %s...

This site uses Akismet to reduce spam. Learn how your comment data is processed.