Un Rolex non ti darà più tempo

Un orologio da 30 euro segna la stessa ora di un orologio da 20.000 euro. Un Rolex non ti darà più tempo, ne ti renderà più felice.

Un amico mi ha recentemente mandato un messaggio, vantandosi per aver acquistato un orologio super costoso. Anche se è un imprenditore di successo che può permettersi tranquillamente di spendere 22.000 euro in splendidi ornamenti dorati, sinceramente non riesco a capire cosa ci trovi di cosi meraviglioso nel tenere al polso praticamente quello che una persona normale guadagna in un anno di duro lavoro.

Potrei, ovviamente, recitare una dozzina di banalità del tipo che un orologio costoso non può darti più tempo, oppure che non sei la somma dei tuoi beni materiali, i nostri beni ci possiedono, ecc., ma tutto questo ragionamento si riduce sostanzialmente a due cose: valore e qualità della vita.

In termini di valore, l’orologio aggiunge davvero valore alla tua vita o prosciuga valore? Non sto parlando di valore monetario (il prezzo è una misurazione arbitraria); Sto parlando di valore reale, intrinseco.

Parlando sinceramente, quell’orologio vale 22.000 euro della tua libertà? Mi piace citare questa frase per trasmettere il mio pensiero.

Un orologio da 30€ segna la stessa ora di un orologio da 20.000€. La solitudine in una casa da 400mq è la stessa che si prova in una casa da 40mq. Viaggiando in prima classe o in economy si arriva comunque alla medesima destinazione. Bisogna essere consapevoli che la felicità non dipende dai beni materiali, bensì dall’amore delle persone che ci circondano e dall’allegria che sentiamo per essere vivi.


Ti piace il mio Blog? Se il mio sito porta valore anche a te, ti piace leggere quello che scrivo e migliora la tua giornata, UNISCITI AI SOSTENITORI UFFICIALI DEL PROGETTO VIVERE DI RENDITANicola Dal Santo – Federico Picchianti – Andrea Fontana – Paolo Campostrini – Emanuele Manieri, e ottieni tanti super contenuti extra e la mia assistenza personale.


Ricordati sempre…

Scelte facili, vita difficile.

Scelte difficili, vita facile.

Anche oggi è arrivato il momento di salutarci 🙂

Ad maiora!

Giorgio

Annunci

4 pensieri riguardo “Un Rolex non ti darà più tempo

  1. Ciao, mi sembra un ragionamento condivisibile a livello teorico e in valore assoluto: la felicità reale, profonda e duratura si può trovare solo dentro di se e nelle persone che amiamo e ci amano.
    E’ però altrettanto vero che tutti noi abbiamo passioni che ci arricchiscono ulteriormente, e in modo spesso non correlato al loro costo. C’è chi ama viaggiare e spende cifre ragguardevoli per farlo, c’è chi ama le automobili, chi gli oggetti d’arte, chi gli orologi. Penso che quel che andrebbe capito e che fa la differenza sia perché lo si sta facendo, perché si spendono i propri soldi in quell’oggetto/esperienza: lo fai perché ti da una vera emozione o perché stai pensando a come gli altri ti percepiranno dopo?
    Penso che una spesa fatta seguendo una reale passione sia sempre insindacabile; una fatta per gli altri, per apparire, ti lascerà più vuoto e insoddisfatto di prima.
    In ultimo c’è anche un altro ragionamento da fare: io personalmente amo l’orologeria e nel tempo mi sono fatto una piccola collezione; in 10 anni il valore della mia collezione è aumentato del 41%, con un aumento netto del valore di circa 6500 euro. Non è male come rendimento, considerando che mi “godo” ogni giorno anche l’orologio in se! Tant’è che i beni di lusso sono non solo beni rifugio, ma considerati veri e propri investimenti da molti CEO e investitori.

    "Mi piace"

    1. Giacomo quello che dici è giustissimo. Io “dedico” questo articolo a chi spende per apparire, il simbolo che ho utilizzato del Rolex è una metafora. Purtroppo apparire nella società moderna è più importante di essere e questa cosa mi disgusta assai

      "Mi piace"

  2. Credo che tutti noi siamo già programmati x fare quello che facciamo. Nulla potrà sconfiggere il nostro DNA. Almeno a breve……..:-)….:-)….:-)…..:-)
    Anche essere curiosi, investire, capire ed agire è pura genetica. Volenti o nolenti. Ciao

    "Mi piace"

    1. ciao Roberto grazie del tuo intervento. Sono pienamente d’accordo con te sul DNA. Bisogna dire anche anche l’impatto della formazione che ci è stata fatta dai nostri genitori da piccoli incide moltissimo. E’ vero che è super difficile, ma è comunque possibile cambiare se si ha una mentalità aperta e voglia di mettersi in discussione, ovviamente non è per tutti 🙂

      "Mi piace"

Rispondi

Inserisci i tuoi dati qui sotto o clicca su un'icona per effettuare l'accesso:

Logo di WordPress.com

Stai commentando usando il tuo account WordPress.com. Chiudi sessione /  Modifica )

Google photo

Stai commentando usando il tuo account Google. Chiudi sessione /  Modifica )

Foto Twitter

Stai commentando usando il tuo account Twitter. Chiudi sessione /  Modifica )

Foto di Facebook

Stai commentando usando il tuo account Facebook. Chiudi sessione /  Modifica )

Connessione a %s...

Questo sito utilizza Akismet per ridurre lo spam. Scopri come vengono elaborati i dati derivati dai commenti.