Come Vivere di Rendita con 100 mila euro

Se vuoi sapere come vivere di rendita con 100 mila euro sei nel posto giusto. Ovviamente voglio essere sincero al 100% con te su questo argomento, senza fronzoli e senza bugie di nessun tipo. La verità è che è realmente possibile vivere di rendita con questa somma ma non è una cosa alla portata di tutti, ed è un obiettivo possibile solo a determinate condizioni, che vedremo all’interno di questo articolo.

Iniziamo dicendo che se ti trovi in questo momento con 100.000 euro sei sicuramente ad un buon punto. Se mi segui e leggi tutti i miei post sai che sono tremendamente sincero e per questo voglio dirti che, sebbene i mercati finanziari salgano di media del 10% annuo, non è un cifra sufficiente.

Il motivo in realtà è molto semplice, i mercati non salgono ogni anno e questo rende impossibile pensare di vivere solo con questo capitale. Inoltre la scelta di vivere in modo libero deve essere una decisione che porti gioia e serenità nella tua vita. Decidere di “buttarsi” con un capitale cosi piccolo non farà altro che causarti forti ansie e difficoltà economiche, e rischieresti seriamente di pentirti. Quindi non farlo.

Quindi se vuoi vivere di rendita con 100 mila euro hai solo 2 possibilità a tua disposizione:


scelta n.1: risparmia e investi altri soldi

Se investi in modo tradizionale come insegno all’interno di questo sito, dovrai faticare ancora un po, risparmiare e investire altri soldi. La regola base è che, per essere finanziariamente libero, dovresti riuscire ad accumulare un capitale che equivale alle tue spese annue, moltiplicato per 25 volte. Quindi ad esempio se vivi con 10.000 euro annui avrai bisogno di 250.000 euro (10.000×25).

Vivere di rendita= spese annue x 25 volte

Da questa regola puoi immediatamente capire che meno soldi ti servono per vivere e minore sarà il capitale di cui hai bisogno. Detto questo possiamo dire che il capitale di 100 mila euro ti può bastare se la la possibilità di vivere con 4.000 euro annui, quindi è fondamentale avere un’immobile di proprietà e uno stile di vita veramente molto minimal.

Nemmeno investendo nel settore immobiliare riuscirai a migliorare di molto le cose. Se sei bravo è possibile acquistare 1 o 2 piccoli immobili in stralcio oppure acquistandoli all’asta. Essendo ottimisti e ipotizzando di affittarli entrambi con una resa netta di 200 euro ciascuno, puoi capire che la somma che ti resta a disposizione è veramente piccola. Ovviamente tutto questo senza tener conto di eventuali imprevisti o spese straordinarie.

La mia scelta resta e resterà sempre a favore di investimenti di tipo finanziario, anziché di tipo immobiliare per dei semplici motivi: sono facilmente prelevabili, sono facilmente gestibili con un semplice PC e hai sempre tutto a portata di mano. Ovviamente questa affermazione si basa sulla mia esperienza personale


SCELTA N.2: IMPARA AD INVESTIRE COME I PROFESSIONISTI

Questa è la scelta che ho fatto io negli ultimi 11 anni della mia vita, decidendo di formarmi e studiare come un pazzo, per imparare ad ottenere il massimo rendimento possibile dai miei risparmi. E credimi, è l’unica strada possibile per riuscire a raggiungere l’obiettivo.

L’unico modo che hai a tua disposizione per poter vivere di rendita con 100 mila euro è quello di ottenere un rendimento più alto e stabile possibile nel tempo. So parlando almeno di un 15% annuo medio (quindi almeno un 50% in più del mercato), meglio ancora se combinato con tecniche per fare soldi da casa che siano sicure.

Dato che Warren Buffet di media ha guadagnato il 20% annuo negli ultimi 50 anni, penso che sia un’obiettivo concreto e realmente raggiungibile. Sono fermamente convinto che sia possibile “battere il mercato”, anche perchè sono io il primo che riesco a farlo grazie alla tecnica del Flow Trading che ho creato.

E’ comunque fondamentale sapere che i rendimenti degli investimenti sono diversi di anno in anno, ed è fondamentale sapere gestire le proprie finanze personali in modo ottimale per pensare di raggiungere questo risultato.

Le opportunità arrivano raramente. Quando piove oro, mettete fuori il secchio, non il cucchiaio.


a te la scelta

La scelta è nelle tue mani. Il mio consiglio personale è quello di prendere tutte e 2 le opzioni che abbiamo visto sopra ovvero, continuare a risparmiare e investire il più possibile, e contemporaneamente studiare e formarsi seguendo i migliori investitori del mondo. Sicuramente puoi imparare moltissimo leggendo e studiando Warren Buffet, George Soros oppure Jesse Livermore.

Ricordati che investimento deve essere razionale, se non lo capisci non lo fare!

Se aggiungi poco al poco, ma lo farai di frequente, presto il poco diventerà molto.


Ti piace il mio Blog? Se il mio sito porta valore anche a te, ti piace leggere quello che scrivo e migliora la tua giornata, UNISCITI AI SOSTENITORI UFFICIALI DEL PROGETTO VIVERE DI RENDITANicola Dal Santo – Federico Picchianti – Andrea Fontana – Paolo Campostrini – Emanuele Manieri, e ottieni tanti super contenuti extra e la mia assistenza personale. Oppure dai un occhio al manuale per vivere di rendita.


Ricordati sempre…

Scelte facili, vita difficile.

Scelte difficili, vita facile.

Anche oggi è arrivato il momento di salutarci 🙂

Ad maiora!

Giorgio


4 pensieri riguardo “Come Vivere di Rendita con 100 mila euro

  1. Io in teoria ciò che spendo in un anno mediamente moltiplicato per 25 volte lo ho accantonato … il fatto è che i rendimenti passati non sono indicativi di quelli futuri (l’obbligazionario e credo anche l’azionario non potranno dare gli stessi ritorni degli ultimi anni)…… poi ho paura che il sistema sanitario non possa darti la “gratuità” odierna, pertanto non sono così deciso a mollare tutto e vivere di rendita (ho 50 anni). Se fossi da solo forse lo farei …. ma con la responsabilità di una moglie e di un figlio non posso rischiare …… Comunque seguo i tuoi post e forse tra 5/6 anni, quando il figlio sarà autonomo io e mia moglie faremo il passo per regalarci un pò di tranquillità in questa vita !! A presto e complimenti per i tuoi post !!

    "Mi piace"

    1. Ciao Luca, grazie per il tuo intervento secondo me utilissimo. Diciamo che quello che dici tu che i rendimenti passati non sono indicativi di quelli futuri è verissimo, soprattutto in questa fase dove i mercati obbligazionari non pagano. Diciamo che non è una fase facile per i mercati, e ci vuole coraggio per mollare tutto… soprattutto con una famiglia alle spalle. Diciamo che almeno per ora puoi vivere in modo sereno con le spalle coperte e, perché no, magari tra qualche anno sarai pronto a fare il grande passo. Tieni anche conto che tra 10 anni circa percepiresti anche la pensione (se non cambiano idea al governo). Tifo per te e un mega in bocca al lupo e se hai bisogno di qualsiasi consiglio sono qua 🙂

      "Mi piace"

Rispondi

Inserisci i tuoi dati qui sotto o clicca su un'icona per effettuare l'accesso:

Logo di WordPress.com

Stai commentando usando il tuo account WordPress.com. Chiudi sessione /  Modifica )

Google photo

Stai commentando usando il tuo account Google. Chiudi sessione /  Modifica )

Foto Twitter

Stai commentando usando il tuo account Twitter. Chiudi sessione /  Modifica )

Foto di Facebook

Stai commentando usando il tuo account Facebook. Chiudi sessione /  Modifica )

Connessione a %s...

Questo sito utilizza Akismet per ridurre lo spam. Scopri come vengono elaborati i dati derivati dai commenti.