Non lasciare che le elezioni del Regno Unito ti distraggano dal tuo piano a lungo termine

Si profilano altre elezioni che potrebbero ancora avere un forte impatto sulla futura direzione politica del Regno Unito, per non parlare della grande questione che sta lasciando tutta Europa con il fiato sospeso… la Brexit.

Ma non farti prendere dal panico. Rimani concentrato sul lungo termine. Perché finché hai una strategia di investimento adeguata con il corretto livello di rischio, allineato ai tuoi obiettivi a lungo termine, puoi sederti, mettere a tacere tutte le news e i rumors ed essere paziente – lascia che il tempo faccia il suo corso, facendo crescere in modo esponenziale i tuoi rendimenti e aiutando il tuo capitale a salire.

Uno dei nostri mantra è “mantieni la rotta”. E significa non prestare eccessiva attenzione ai molti singoli eventi, che senza dubbio compariranno nel corso della tua vita di investimento e scuoteranno i mercati.

Nessuno ha una sfera di cristallo. Nessuno sa cosa c’è dietro l’angolo. Allo stesso modo, nessuno sa con certezza come reagiranno mercati diversi a stimoli diversi. A causa dell’enorme numero di variabili coinvolte e dell’elevato numero di partecipanti al mercato, i movimenti del mercato possono essere quasi casuali nel breve termine.

Non solo devi indovinare correttamente cosa potrebbe accadere, e intendo indovinare perché si tratta solo di fortuna, ma devi anche indovinare come un mercato potrebbe reagire a un evento. Questo, a sua volta, dipende da quanto è già stato valutato sul mercato e da come le principali parti interessate, tra cui banche centrali e governi, reagiscono a un evento.

Ad esempio, nell’immediato seguito del referendum sulla Brexit, quando il risultato è diventato chiaro, l’FTSE 100 (l’indice azionario inglese) è calato bruscamente. Tuttavia, poiché i mercati azionari stavano diminuendo, così è stato il valore della sterlina rispetto ad altre valute. E, poiché la maggior parte dei profitti delle società FTSE 100 sono generati dalle vendite all’estero, l’impatto reale è stato quello di aumentare i profitti di queste società. Il risultato è stato che nei giorni successivi il FTSE 100 ha recuperato tutte le perdite iniziali e altro ancora.

Quindi, mentre ci dirigiamo verso un’altra serie di elezioni nel Regno Unito, tieni in considerazione il grafico seguente. Mostra la performance relativa dell’indice FTSE All-Share nel periodo precedente e successivo al referendum sulla Brexit e alle inconcludenti elezioni del 2017 in Gran Bretagna, e la performance dell’S&P500 (principale indice USA) prima e dopo le elezioni di Donald Trump nel 2016.

Il grafico viene ridisegnato in modo tale che l’indice sia uguale a 100 nel giorno effettivo dell’evento.

Come si evince da ciò, qualunque volatilità accresciuta si sia verificata nel periodo di questi eventi, l’interruzione si è rivelata di breve durata.

Note: All’indice viene dato un valore di 100 nel giorno dell’evento. Gli eventi analizzati sono: il voto sulla Brexit nel Regno Unito il 23 giugno 2016, le elezioni presidenziali negli Stati Uniti il ​​9 novembre 2016 e le elezioni generali nel Regno Unito l’8 giugno 2017

Quindi, piuttosto che reagire a qualsiasi evento politico/finanziario all’orizzonte, considera di concentrarti invece sull’allocazione del rischio a livello globale e sulla diversificazione degli investimenti tra azioni e obbligazioni, per darti le migliori possibilità di catturare il miglior rendimento di mercato possibile nel lungo termine.

Questo articolo è tratto dal blog di Vanguard UK e scritto da James Norton. Mi scuso in anticipo per la traduzione non perfetta. Qui puoi trovare l’articolo originale.


“Non cercare l’ago nel pagliaio. Compra tutto il pagliaio!”

John C Bogle, Il piccolo libro dell’investimento.

Qual’è la morale di questo articolo? In realtà è molto semplice. I più grandi investitori del mondo si focalizzano nel rendimento di lungo periodo e ignorano completamente tutte gli eventi di breve termine, che sono totalmente imprevedibili ed irrazionali.

Non farti influenzare dai tantissimi eventi finanziari che viviamo ogni anno, sii superiore e continua a mantenere la rotta senza farti distrarre dal tuo piano a lungo termine.


Ti piace il mio Blog? Se il mio sito porta valore anche a te, ti piace leggere quello che scrivo e migliora la tua giornata, UNISCITI AI SOSTENITORI UFFICIALI DEL PROGETTO VIVERE DI RENDITANicola Dal Santo – Federico Picchianti – Andrea Fontana – Paolo Campostrini – Emanuele Manieri, e ottieni tanti super contenuti extra e la mia assistenza personale. Oppure dai un occhio al manuale per vivere di rendita.


Ricordati sempre…

Scelte facili, vita difficile.

Scelte difficili, vita facile.

Anche oggi è arrivato il momento di salutarci 🙂

Ad maiora!

Giorgio


Rispondi

Inserisci i tuoi dati qui sotto o clicca su un'icona per effettuare l'accesso:

Logo di WordPress.com

Stai commentando usando il tuo account WordPress.com. Chiudi sessione /  Modifica )

Google photo

Stai commentando usando il tuo account Google. Chiudi sessione /  Modifica )

Foto Twitter

Stai commentando usando il tuo account Twitter. Chiudi sessione /  Modifica )

Foto di Facebook

Stai commentando usando il tuo account Facebook. Chiudi sessione /  Modifica )

Connessione a %s...

Questo sito utilizza Akismet per ridurre lo spam. Scopri come vengono elaborati i dati derivati dai commenti.