Perché è importante risparmiare i primi 100.000 Euro?

Oggi voglio svelarti un segreto…un segreto che ha cambiato completamente il mio modo di vedere il denaro.

Ma non è una cosa che ho “scoperto” io…mi sono soli limitato a sperimentarla sulla mia pelle.

Lo ha detto Charlie Munger, vicepresidente di Berkshire Hathaway e socio di Warren Buffet, in uno dei meeting annuali del colosso di investimento americano.

Per l’esattezza Charlie ha detto molto coloritamente:

The first $100,000 is a b*tch, but you gotta do it.” 

Si tratta di un’assoluta verità.

Ti dirò che raggiungere un Patrimonio di 100.000 Euro è molto difficile per due ordini di motivi.

Innanzitutto quando inizi a risparmiare non sai come fare.

Fatichi a risparmiare e a vedere anche solo un saldo positivo sul tuo conto.

In secondo luogo, Il magico potere dell’interesse composto sembra non funzionare, fino a quando non raggiungi questa cifra.

In effetti risparmiare non è facile e quando si parla di mettere da parte una cifra così importante molti si arrendono prima di raggiungerla.

Anche a te capita di accumulare qualche soldo e poi essere sopraffatto da spese improvvise?

Non sai quante volte è successo a me soprattutto a vent’anni.

Poi ho imparato a distinguere tra spese davvero urgenti e spese rinviabili.

Ho anche imparato a risparmiare in modo automatica.

Ho capito che è giusto partire da piccole cifre ed alzare poi ogni giorno l’asticella.

E da ultimo è cresciuto anche il mio reddito.

Sia il reddito che ottengo dal mio reddito principale, sia quello che ottengo dai miei investimenti.

Perché è cosi importante raggiungere la soglia dei 100.000 euro prima possibile?

Il motivo è semplice e matematico, ricordati che se guadagni il 10% su 1.000 euro il tuo profitto sarà di miseri 100 euro.

Se invece guadagni sempre il 10% su un capitale di 100.000 euro il tuo guadagno sarà di 10.000 euro.

Sicuramente non diventerai ricco guadagnando 10.000 euro ma fidati che questo è solo l’inizio e ti permette di cambiare radicalmente la tua idea sul denaro.

Potrebbe interessarti: Come investire con successo


In quanto tempo posso risparmiare 100 mila euro?

Non esiste una risposta precisa a questa domanda.

E’ molto variabile e incide in buona parte dalle tue scelte personali, nonché dai tuoi obiettivi di vita che ti sei prefissato.

Risparmiare= “sacrificare adesso per ottenere dopo”

L’unica cosa che ti posso dire è che i primi 100.000 euro sono in più difficili in assoluto perchè dovrai far fronte soprattutto sulle tue forze e sui tuoi risparmi.

Sicuramente anche i rendimenti che otterrai nei tuoi investimenti ti aiuteranno ma finché hai un capitale piccolo, non aspettarti profitti prodigiosi.

Una volta raggiunto il primo traguardo finanziario, ti accorgerai che per aggiungere nuovi 100.000 impiegherai sempre meno tempo.

Questo perché, si spera, avrai imparato a risparmiare. Ma anche perché gli interessi e il rendimento composto inizieranno a lavorare per te.

Potrebbe interessarti: Come risparmiare soldi: 111 consigli pratici


Conclusione

Scrivere questo articolo, mi ha aiutato ancora di più a capire quanto sia importante risparmiare.

Questo soprattutto nel momento iniziale in cui ci si confronta con le proprie scelte di Finanza Personale.

Se avessi vent’anni non farei tanti errori che ho fatto.

Soprattutto cercherei di risparmiare davvero in maniera costante ed eviterei di badare al rendimento degli strumenti prescelti.

Ho perso tanti soldi in Borsa (circa 80.000 euro), cercando di moltiplicare i miei soldi senza successo.

Ho investito nel forex, in titoli con leva elevata e decine di altre porcherie finanziarie.

Se solo avessi saputo che i primi 100.000 Euro sono così difficili da raggiungere non avrei sicuramente fatto certe scelte.

Il risparmio è fondamentale se vuoi prendere in mano la tua vita.

Se vuoi lavorare fino alla pensione e non essere mai libero di scegliere cosa fare e come farlo, continua pure a ignorare Charlie Munger e anche il sottoscritto.

Se invece hai deciso di fare un primo passo per cominciare realmente a pianificare la tua vita, inizia il processo che ti porterà, quando meno te lo aspetti, a vedere i tuoi conti a crescere automaticamente di anno in anno.


Ricordati sempre…

Scelte facili, vita difficile.

Scelte difficili, vita facile.

Anche oggi è arrivato il momento di salutarci 

Se l’articolo ti è piaciuto, condividilo o scrivi un commento qui sotto

Ci sentiamo presto

Giorgio


Rispondi

Inserisci i tuoi dati qui sotto o clicca su un'icona per effettuare l'accesso:

Logo di WordPress.com

Stai commentando usando il tuo account WordPress.com. Chiudi sessione /  Modifica )

Google photo

Stai commentando usando il tuo account Google. Chiudi sessione /  Modifica )

Foto Twitter

Stai commentando usando il tuo account Twitter. Chiudi sessione /  Modifica )

Foto di Facebook

Stai commentando usando il tuo account Facebook. Chiudi sessione /  Modifica )

Connessione a %s...

Questo sito utilizza Akismet per ridurre lo spam. Scopri come vengono elaborati i dati derivati dai commenti.