I 3 segreti del trading


La verità è che non esiste nessun segreto, il vero segreto del trading sei TU. Tutto quello che devi sapere è già dentro di TE.

In questo articolo parleremo di un argomento molto discusso nell’ambito del trading, in particolare ci focalizzeremo sulle motivazioni psicologiche che spingono la stragrande maggioranza dei traders o degli aspiranti tali a supporre che per avere duraturo successo nei mercati finanziari si debba necessariamente conoscere il “segreto del trading”, quella formula magica che possa in qualche modo generare profitti illimitati.

Attenzione: se stai cercando un modo “facile” per fare profitti con il trading, mi dispiace dirtelo, non esiste.

O meglio, nel corso del tempo, dopo che avrai sviluppato tutta quella serie di tecniche (o la tecnica) che ti consentirà di operare con quel livello di disciplina e comfort tale da padroneggiare alla perfezione la tua operatività, beh, a quel punto si, è vero, avrai la sensazione che il trading sarà diventata una attività semplice.

Attenzione però, non ho detto che fare trading sia semplice, anzi, senza dubbio è una delle attività più sfidanti ed intraprendenti che si possano affrontare, ma semplicemente che nel momento in cui si raggiunge la fase di competenza inconscia (come guidare bene un’automobile, come avere talento nel pilotare un aeroplano, come essere in grado di compiere una qualche attività, qualsiasi essa sia, al di sopra delle possibilità della maggior parte che vi si cimenteranno) si potrà sperimentare la sensazione che guadagnare con il trading in maniera continuativa diventerà una attività normale, un lavoro, nonché una importante fonte di reddito e di soddisfazione personale!


i 3 elementi fondamentali

Esistono molteplici problemi che stanno alla base dell’insuccesso nel trading di molti operatori ma tutti possono sostanzialmente sintetizzarsi in due punti:

  • mancanza di disciplina;
  • mancanza di competenze.
  • mancanza di coerenza

Chiedi a uno qualsiasi dei trader di successo quali sono i segreti del suo successo nel sopravvivere e nel prosperare nel duro mondo del trading online. Ti dirà quasi sempre che uno dei fattori principali è avere una forte disciplina.

Circa il 95% delle persone che mettono piede in questo mondo vorticoso e potenzialmente pericoloso demordono prima del tempo.

Pensa che dopo 5 anni di attività solo 1 trader su 100 è ancora operativo

Gli altri 99? Penso tu possa benissimo immaginare che fine abbiano fatto ☠️

Per essere costantemente profittevole , come vorrebbe essere, un trader ha bisogno di una  miscela di esperienzacoerenza e disciplina. I primi due tratti vengono acquisiti nel tempo. Il terzo,  la disciplina, è la colla che li unisce e li rende una combinazione vincente.

Il primo criterio importante che  un trader di successo ha bisogno di stabilire da sé è un obiettivo finanziario realistico. Mettitela via, per vivere di trading servono molti soldi… non puoi pensare di vivere di trading con un capitale di 5 o 10 mila euro.

I traders non disciplinati vanno sempre alla ricerca di guadagni non realistici, ed è qui che entra in gioco la trappola dei “soldi facili” che portano inevitabilmente a dilapidare tutto il capitale in breve tempo.

Ricordati sempre che se puoi raddoppiare il capitale in una settimana, allora puoi anche azzerare il capitale in una settimana.

Questo principio l’ho chiamato il paradosso della velocità.

L’avidità rappresenta senza dubbio il più grande problema quando si tratta di investire nei mercati finanziari.

Quando un investitore ha successo si sente “invincibile”, cresce e incrementa i propri capitali, “sicuro” di questo, potrebbe rischiare troppo e aprire troppi trades, troppe operazioni (overtrading).

E’ capitato anche a me purtroppo, e proprio nel momento esatto in cui mi sono sentito un Dio del trading ho perso tutto.

80.000 euro bruciati in un colpo solo… tutti i risparmi della mia vita dell’epoca bruciati per la mia stupida avidità e fame di soldi.

Per fortuna ora questa somma la guadagno in un anno sui mercati ma credimi che perdere tutti i miei risparmi in un modo cosi stupido è stato molto doloroso.

E’ stata la lezione più importante di tutta la mia vita, mi ha aiutato a comprendere il paradosso della velocità e soprattutto a capire che se guadagnavo troppo rapidamente potevo anche perdere tutto rapidamente.

Magari sembra una stupidaggine ma questo principio, se applicato nel modo giusto ti può salvare la vita (e il portafoglio).

In realtà non devi essere un monaco Zen per avere successo nel trading. Tuttavia, devi capire che dietro gli investimenti c’è una psicologia e che le emozioni sono forze molto potenti in qualsiasi mercato di investimento.

“Una buona strategia di investimento produrrà costantemente profitti nel lungo termine se la seguirai correttamente e controllerai le tue emozioni.”


Ciao! Sono Giorgio e questo è il mio blog

“Se desideri prendere in mano la tua vita. Se ami la libertà e ti piacerebbe creare una vita da sogno. Se sei stufo di inseguire un’idea di felicità decisa da altri…”

…allora il mio libro potrebbe aiutarti a cambiare vita.


Rispondi

Inserisci i tuoi dati qui sotto o clicca su un'icona per effettuare l'accesso:

Logo di WordPress.com

Stai commentando usando il tuo account WordPress.com. Chiudi sessione /  Modifica )

Google photo

Stai commentando usando il tuo account Google. Chiudi sessione /  Modifica )

Foto Twitter

Stai commentando usando il tuo account Twitter. Chiudi sessione /  Modifica )

Foto di Facebook

Stai commentando usando il tuo account Facebook. Chiudi sessione /  Modifica )

Connessione a %s...

Questo sito utilizza Akismet per ridurre lo spam. Scopri come vengono elaborati i dati derivati dai commenti.