L’economia post virus

C’è una cosa su cui tutti, dai bambini in età scolastica ai pensionati più anziani, possono essere d’accordo: il cambiamento è difficile.

Certo, alcuni cambiamenti sono più difficili di altri.

Indubbiamente, con la rapida diffusione del coronavirus, le persone in tutto il mondo stanno affrontando cambiamenti su larga scala in modo molto rapido, perché semplicemente non hanno alternative.

Sono personalmente “imprigionato” nel mio appartamento per più di due settimane, ma lo faccio volentieri se è per il bene di tutti.

Eppure, nonostante tutta l’incertezza, sento sempre più che le persone stanno iniziando ad adattarsi alla nuova normalità.

Nonostante quanto odiamo il cambiamento, sembra che la nostra specie sia effettivamente abbastanza brava a farlo.

Alcuni dei cambiamenti che stiamo apportando oggi sono attesi da tempo. E hanno importanti implicazioni economiche per il futuro.

Articolo che potrebbe interessarti: Gli aspetti positivi del coronavirus


Considerando l’economia post-virus

Ad esempio, l’istruzione online e la telemedicina esistono da anni. E quasi da quando sono nati, non sono mai stati presi sul serio.

Per non parlare poi del famoso Smart working, molto diffuso in tutta Europa e praticamente sconosciuto in Italia.

Certo, nell’ultimo decennio ci sono stati piccoli passi verso questa direzione, con una costante crescita nell’istruzione e nella medicina online.

Ma a partire dal mese scorso, entrambi questi strumenti fanno ora parte della nostra nuova normalità. Quasi ogni scuola si è attrezzata per offrire lezioni online e centinaia di migliaia di medici/consulenti/professionisti stanno vedendo i loro clienti in videochat.

Ora, per la prima volta nella storia, stiamo assistendo ad una massiccia sperimentazione e innovazione in questi ambiti.

Da questa crisi, verranno creati innumerevoli nuovi milionari che innovano sui modi per migliorare la questo ambito della comunicazione online. La necessità è la madre dell’innovazione.

Ma questi sono solo due dei vantaggi minori che sto iniziando a vedere da questo enorme cambiamento.

Sento ogni giorno da persone che stanno attraversando difficoltà personali e finanziarie a causa della crisi.

Tuttavia, a differenza dei precedenti cambiamenti economici, il tono delle nostre conversazioni è generalmente più ottimista.

Per quanto strano possa sembrare, negli ultimi 20 anni siamo stati benedetti con due (ora si avvicinano a tre) recessioni.

Ogni volta, l’economia è tornata più forte che mai. Ad ogni nuova sfida, il nostro senso di forza, ottimismo e coraggio diventa più forte.

L’ultima recessione ha dato vita ad alcune delle più grandi aziende tecnologiche oggi: Pinterest, Uber, Slack e Airbnb… e molte molte altre.

La mia speranza è che più persone utilizzino le sfide di oggi come un’opportunità per scegliere se stesse, per uscire dalla propria zona di comfort e per diventare finalmente il pilota della propria vita.

Come i cambiamenti con la telemedicina e l’educazione, l’economia post-virus presenterà ogni tipo di opportunità nella tecnologia, nella cannabis, e in moltissimi altri settori.

Come abbiamo visto in passato, le recessioni economiche hanno un modo di premiare chiunque sia abbastanza coraggioso da investire in se stesso e nel credere nei propri sogni.

Articolo utile: Cosa fare quando le azioni scendono


Investire in questi nuovi trend

Esistono tantissime aziende che si occupano di video comunicazione o di formazione online.

Le 2 sicuramente più famose sono:

Zoom Video communication: Fornisce un servizio di conferenza remota che combina videoconferenza, riunioni online, chat e collaborazione mobile.

Questo titolo ha raddoppiato il suo valore da inizio anno e sta ponendo ottime e solide basi per un’ulteriore crescita futura.

L’altra soluzione è Chegg, Inc., conosciuta come Chegg, è una società americana di tecnologia educativa con sede a Santa Clara, California, con oltre tre milioni di abbonati. Chegg fornisce noleggi di libri di testo digitali e fisici, tutoraggio online e altri servizi agli studenti. 

Questi, ovviamente, sono solo 2 esempi… sappi però che è pieno di opportunità nei mercati pronte per essere colte.


Scelte facili, vita difficile.

Scelte difficili, vita facile.

Team vivere di rendita

Ciao! Se non sai come e in cosa investire… Iscriviti a Etoro cliccando qua e poi Contattaci

I CFD sono strumenti complessi e presentano un rischio elevato di perdere denaro rapidamente a causa della leva finanziaria. Il 67% dei conti degli investitori retail perde denaro negoziando CFD con questo fornitore. È necessario sapere come funzionano i CFD e se ci si può permettere di perdere i propri soldi.

I 4 pilastri dell'investitore report gratuito

SCARICA I 4 PILASTRI DELL'INVESTITORE

Investire è facile se sai come farlo. Alla base di ogni grande investitore di successo ci sono 4 pilastri fondamentali da conoscere.
Scoprili grazie al nostro report gratuito che te li insenga.
Inserisci i tuoi dati e ricevilo ora per email

Non inviamo spam! Inviando i tuoi dati accetti la nostra Informativa sulla privacy per essere ricontattato.

Lascia un commento e discutine